Questo Sito usa i Cookies

Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.
Accetta
Maggiori Informazioni

Eventi e Manifestazioni in Paganella

COPPA EUROPA IN PAGANELLA

Torna la Coppa Europa Femminile ad Andalo e a sorpresa arriva anche la Maschile




Poker di gare nella Skiarea Paganella: Coppa Europa Femminile e Maschile

La Skiarea Paganella raddoppia e si appresta a vivere una settimana particolarmente intensa perché, oltre alle due prove di slalom gigante femminile in programma giovedì 13 e venerdì 14 dicembre, sarà teatro anche di due gare al maschile, lunedì 17 e martedì 18 dicembre. Andalo e la Paganella sono state scelte come località per il recupero del doppio gigante maschile di Coppa Europa inizialmente in programma in Val di Fassa.

 

Coppa Europa Femminile 13 e 14 dicembre 2018

PROGRAMMA

Giovedì 13 dicembre - Gara Slalom Gigante sulla Pista Olimpionica 2

Ore 09.30: partenza prima manche

Ore 12.30: partenza seconda manche

Ore 18.30: premiazioni in Piazza Dolomiti ad Andalo

 Venerdì 14 dicembre - Gara Slalom Gigante sulla Pista Olimpionica 2

Ore 09.30: partenza prima manche

Ore 12.30: partenza seconda manche

subito dopo la seconda manche: premiazioni presso Rifugio Dosson (ore 14.00 circa)

La Coppa Europa femminile tornerà per il sesto anno consecutivo ad Andalo, che proporrà come teatro delle due prove tra le porte larghe lo spettacolare pendio della pista Olimpionica 2. Quella di Andalo sarà la quarta tappa della Coppa Europa 2018/2019, la seconda di slalom gigante dopo quella svedese di Funesdalen, e vedrà al via tante giovani in rampa di lancio. La classifica di specialità – così come quella generale – è attualmente guidata dalla ventenne austriaca Julia Scheib, che ha vinto il secondo gigante disputato a Funesdalen, mentre il primo è stato dominato dalla Norvegia, con Kristine Gjelsten Haugen prima davanti alla compagna di squadra Thea Louise Stjernesund. Il team italiano proverà invece a sfruttare il fattore campo e la spinta del pubblico di casa, che nel recente passato ha potuto ammirare e applaudire tante atlete poi affermatesi sul massimo palcoscenico internazionale. Tra di loro ci sono la norvegese Nina Loeseth e l’austriaca Eva-Maria Brem, così come l’americana Mikaela Shiffrin (settima nel 2012 all’alba del 17° compleanno), l’azzurra Marta Bassino e la classe 1998 slovena Meta Hrovat, che siglò una splendida doppietta lo scorso anno e il mese successivo andò a cogliere il primo podio della carriera in Coppa del Mondo a Lanzerheide. La due giorni di Andalo godrà anche di una importante vetrina mediatica grazie all’ampia sintesi che verrà trasmessa su Raisport sabato 15 dicembre alle ore 9, prima della diretta della discesa libera maschile di Coppa del Mondo della Val Gardena.

 

Coppa Europa Maschile 17 e 18 dicembre 2018

PROGRAMMA

Lunedì 17 dicembre - Gara Slalom Gigante sulla Pista Olimpionica 2

Ore 09.30: partenza prima manche

Ore 12.30: partenza seconda manche

subito dopo la seconda manche: premiazioni presso Rifugio Dosson (ore 14.00 circa)

 Martedì 18 dicembre - Gara Slalom Gigante sulla Pista Olimpionica 2

Ore 09.30: partenza prima manche

Ore 12.30: partenza seconda manche

subito dopo la seconda manche: premiazioni presso Rifugio Dosson (ore 14.00 circa)

Andalo e la Paganella sono state scelte anche come località per il recupero del doppio gigante maschile di Coppa Europa inizialmente in programma nelle medesime date sulla pista Aloch di Pozza di Fassa. La Fis ha così deciso di affidarsi alle garanzie tecniche e qualitative garantite dal pendio della pista Olimpionica 2 di Andalo e dallo staff dello Ski Team Paganella e del Consorzio Paganella Ski, le due realtà impegnate nell’organizzazione dell’importante appuntamento internazionale. La Olimpionica 2, d’altronde, si presenta come terreno ideale sia per le gare femminili che maschili, essendo una delle piste più tecniche e impegnative del Circo Bianco, non a caso scelta come training center prima dall’Us Ski Team ai tempi di Bode Miller e, da alcune stagioni a questa parte, dal Norway Ski Team dei campioni Kristoffersen, Svindal e Jansrud.