Questo Sito usa i Cookies

Il sito utilizza cookie di terze parti (Facebook) per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Disattivandoli alcuni servizi potrebbero non funzionare.

Accetta tutto
Rifiuta Facebook
Maggiori Info

Novità dalla Paganella

NOVITA' ESTATE 2021

UN IMPIANTO IN PIÙ PER LE TUE AVVENTURE E MENO ATTESA PER LA FAI ZONE




La Paganella accoglie l’estate 2021 con entusiasmo e con due novità: per la prima volta nella stagione calda, sarà in funzione la seggiovia Paganella 2, spalancando così la porta a nuove avventure per gli amanti della montagna. Allo stesso tempo, sul versante di Fai della Paganella, verrà attivato un nuovo sistema di trasporto delle MTB, per ridurre i tempi d’attesa all’impianto. Sempre attivi e potenziati l’acquisto online dei pass bikers e pedoni e l’app Mowi Bike.

ANCORA PIÙ AVVENTURE PARTENDO DA PRATI DI GAGGIA

Non c’è dubbio che arrivando in località Prati di Gaggia, a 1.333m slm, ci sia l’imbarazzo della scelta tra le tante attività disponibili: dalle esperienze per i bambini (come il Biblioigloo e il Kids Gaggia Park) a quelle con gli amici a 4 zampe (l’Agility Dog e le passeggiate), fino ai trekking o la vista mozzafiato dai punti panoramici. Tutto ciò senza trascurare il relax in mezzo alla natura o le coccole con l’ottima cucina dei rifugi. Dall’estate 2021 ci saranno ancora più opportunità per chi sceglierà di portarsi in quota con la telecabina Laghet-Prati di Gaggia che parte da Andalo:

- Baita Lovara: a 300m dall’arrivo dell’impianto, troverete un ristorante che propone piatti tipici, aperitivi e relax sulla terrazza panoramica, per la prima volta a disposizione degli amanti della montagna anche durante la stagione estiva
- Seggiovia Paganella 2: da località Gaggia potrete, per la prima volta in estate, salire facilmente di quota con la seggiovia quadriposto Paganella 2. Al vostro arrivo, a 1.750m, potrete ammirare il panorama sulle Dolomiti di Brenta o percorrere sentieri inaspettati e meno frequentati rispetto a quelli più gettonati. Sulla seggiovia possono essere trasportati anche i nostri amici a 4 zampe (con guinzaglio e museruola come su tutti gli altri impianti) e le biciclette (comprese nei Dolomiti Paganella Bike Pass o come singola tratta con sovrapprezzo)
- Ristorante Paganella 2: all’arrivo della seggiovia Paganella 2, troverete ad accogliervi anche un luogo dove ristorare l’appetito e godere della natura sull’ampia terrazza esterna, per la prima volta senza la neve

MENO ATTESA PER PORTARE IN QUOTA LE MTB
Gli esperti di discese con la MTB non possono scordare la Fai Zone della Dolomiti Paganella Bike Area con i suoi trail “Apocalypse Now”, “Arancia Meccanica”, “Easy Rider”, “Peter Pan” e “Mad Max”. Questi tracciati impegnativi, per veri esperti, sono serviti dalla Seggiovia Santel-Meriz, che parte da Fai della Paganella e porta a 1.423m. A partire dall’estate 2021, questo impianto di risalita sarà dotato di un innovativo e pratico sistema di trasporto delle mountain bike che ne aumenterà la portata oraria (+67%) e la sicurezza.

MENO ATTESA PER PORTARE IN QUOTA LE MTB
Gli esperti di discese con la MTB non possono scordare la Fai Zone della Dolomiti Paganella Bike Area con i suoi trail “Apocalypse Now”, “Arancia Meccanica”, “Easy Rider”, “Peter Pan” e “Mad Max”. Questi tracciati impegnativi, per veri esperti, sono serviti dalla Seggiovia Santel-Meriz, che parte da Fai della Paganella e porta a 1.423m. A partire dall’estate 2021, questo impianto di risalita sarà dotato di un innovativo e pratico sistema di trasporto delle mountain bike che ne aumenterà la portata oraria (+67%) e la sicurezza.

La maggiore fluidità nel sistema di carico si otterrà grazie a 20 nuovissimi veicoli speciali, uno ogni 2 seggiole, riservati al carico di 3 biciclette ciascuno (più 2 MTB che potranno sempre essere caricate sulla seggiola quadriposto). Il veicolo speciale è dotato di 3 clip per altrettante MTB di peso inferiore a 25kg, con ruote di dimensione tra 24 e 29” e larghe fino a 12cm, senza parafango (compatibile con Marsh Guard). Ci sarà una postazione di prova della clip prima dell’imbarco, le biciclette non compatibili (una minoranza) potranno essere trasportate sui ganci standard.
L’impatto di questo nuovo servizio si rifletterà non solo sulla fruizione dell’impianto dei bikers, ma anche su tutti gli altri utenti, che beneficeranno di una riduzione dell’attesa per raggiungere la località Meriz, con l’omonimo rifugio e le numerose attività e passeggiate disponibili anche per chi non utilizza la MTB.
Per migliorare ulteriormente i servizi sul versante di Fai della Paganella, verranno aumentate anche le giornate di apertura della seggiovia Meriz-Selletta.

MENO CODE IN BIGLIETTERIA
Ulteriormente migliorato rispetto alle stagioni precedenti è il servizio di acquisto online dei biglietti per gli impianti di risalita:

- Per i bikers è stata potenziata la rete di “Pick Up Box”, cioè dei terminali che permettono il ritiro su tessera magnetica dei bikepass acquista online (senza cauzione). Le “Pick Up Box” sono ora presenti a tutte e 3 le partenze di Paganella Ski (Andalo Rindole, Andalo Laghet e Fai Santel)

- Per i pedoni sarà possibile acquistare online tutte le tratte (andata e ritorno o singola corsa) sia a tariffa intera, sia a tariffa ridotta per i possessori della nuova Dolomiti Paganella Guest Card. Con il biglietto digitale che otterranno via e-mail, i pedoni potranno andare direttamente all’impianto (senza passare né in biglietteria né in “Pick Up Box”), presentando al lettore del tornello il QR code del biglietto sullo schermo del proprio smartphone (o eventualmente stampandolo)

APP MOWI BIKE
Anche per l’estate 2021 sarà disponibile l’app Mowi Bike: mappa, servizi e info in tempo reale per i bikers che vogliono divertirsi con la propria mountain bike nella Dolomiti Paganella Bike Area.

SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO