Questo Sito usa i Cookies

Questo sito fa uso di cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, previo consenso, anche di ulteriori strumenti di tracciamento (cookie di profilazione, analitici e/o identificativi passivi). Leggi la nostra Informativa sull'uso dei cookie per saperne di più oppure vai su 'Personalizza' per gestire le tue impostazioni.

Cliccando 'Accetta' acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo.
Cliccando su 'Rifiuta' proseguirai la navigazione accettando la memorizzazione dei soli cookie necessari.

Accetta
Rifiuta
Rifiuta Facebook
Scopri di più e personalizza

Novità dalla Paganella

QUI SI ALLENA LA NAZIONALE NORVEGESE DI SCI

La Paganella è la sede ufficiale della Nazionale Norvegese maschile di sci Alpino - 10° anno!




 
Dal 2011 il Norway Alpine Ski Team maschile sceglie la Paganella come base di allenamento europea per preparare i propri successi mondiali e olimpici. Precendentemente base della Nazionale Americana di Bode Miller (dal 2006 al 2021), la pista Olimpionica II della Paganella accoglie con orgoglio i campioni dello sci mondiale.
 
Atleti e staff della nazionale maschile norvegese, conosciuti anche come "Attacking Vikings", amano allenarsi in Paganella, di cui apprezzano, oltre alla pista ben preparata, la disponibilità e l'organizzazione, anche l'ospitalità e il buon cibo italiano. Per questo motivo non si fanno scappare l'occasione di passare alcuni giorni in Trentino anche durante l'estate, tra palestra, trail running e MTB sulle pendici della Paganella.
 
Nella stagione 2021/2022 Paganella Ski accoglie e supporta i seguenti atleti:
  • Leif Kristian Nestvold Haugen
  • Kjetil Jansrud
  • Aleksander Aamodt Kilde
  • Henrik Kristoffersen
  • Adrian Smiseth Sejersted
  • Lucas Braathen
  • Sebastian Johann Foss Solevåg
  • Henrik Røa
  • Rasmus Windingstad
  • Timon Haugan
  • Fabian Wilkens Solheim
  • Atle Lie Mcgrath

Molti di questi nomi li abbiamo sentiti spesso grazie ai numerosi successi in Coppa del Mondo e, ultimi ma non per importanza, ai Mondiali di Cortina 2021. Ora, oltre alla Coppa del Mondo 2022, si guarda alle prossime Olimpiadi invernali!